lunedì 30 settembre 2013

Chieti.Inaugurazione mostra al Museo Barbella. "Le (pre)visioni di Luca Romano"



A partire da domani 1 ottobre, dalle ore 17:00, fino al 5 Ottobre la Pinacoteca Barbella ospiterà la mostra d'arte intitolata "Le (pre)visioni di Luca Romano", promossa della Fondazione Luca Romano. Partendo dal lavoro artistico di Luca Romano, scomparso tragicamente nel 2007, altri pittori si accosteranno al cammino tracciato dall'artista nell'immaginare paesaggi e dimensioni provenienti direttamente dal futuro.
"L'artista è capace di futuro" ha detto il Prof.Massimo Pasqualone, docente presso l'Università di Chieti, "Il futuro come luogo della speranza, della rivincita, della bellezza". Un pensiero totalmente in linea con le numerose attività della Fondazione nell'ambito sociale, le quali hanno come scopo quello di prevenire il disagio, piuttosto che curarlo. La filosofia che anima Antonio Romano, padre dell'artista scomparso, e i suoi collaboratori, abbraccia tutti i campi in grado di  aggiungere valore all'esistenza, migliorare la qualità della vita grazie a sport, arte, prevenzione, formazione: una risorsa preziosa.
Partecipano alla mostra collettiva esponendo le loro opere gli artisti:
Luisa Balzano
Carla Cerbaso
Concetta Daidone
Roberto Di Giampaolo
Mario Di Paolo
Addolorata Fabiano
Tiziana Giampaolo
Teresa Michetti
Liberata Mizzoni
Nadia Lolletti
Mae
Violetta Mastrodonato
Bruno Paglialonga
Roberta Papponetti
Terezina Radovani
Vilma Santarelli
Marcello Specchio
Rossana Tiberio
Fernanda Trozzi

-- 
Vittorio Ramundi 

Nessun commento:

Posta un commento